Svelata la nuova Ferrari F138

Presentata a Maranello la nuova Ferrari F138, la monoposto 59 costruita dalla Ferrari per il Campionato del Mondo di Formula 1. Sulla scocca il tricolore e un nuovo sponsor cinese!

@

="author">Redazione

Ferrari F138

[8 foto]
Ferrari F138
Ferrari F138
Ferrari F138
Ferrari F138
Ferrari F138
Ferrari F138
Ferrari F138

Ferrari F138, photoshooting preview

Eccola, finisce l'attesa di vedere la nuova Ferrari F138, la monoposto 59 costruita dalla Ferrari per partecipare al Campionato del Mondo di Formula 1.

F138. La sigla deriva dalla sequenza del numero dell'anno e il numero di cilindri: 13 e 8. Per quando riguarda il progetto siglato 664 è il primo risultato della nuova organizzazione, e non cambiando i regolamenti la F138 è l'evoluzione della F2012 anche se ogni sua parte è stata rivista al fine di massimizzare la prestazione, mantenendo intatte quelle caratteristiche che sono state alla base della straordinaria affidabilità avuta la scorsa stagione.

AERODINAMICA. Le linee della Ferrari F138 sono state ridisegnate per assecondare i cambiamenti nella posizione e nella conformazione degli scarichi. La presa d’aria dinamica posta sopra l’abitacolo è stata ridisegnata così come l’imboccatura delle fiancate, a loro volta ottimizzate sempre a scopi aerodinamici, pur mantenendo complessivamente immutato lo schema del sistema di raffreddamento. La parte posteriore della monoposto è molto più stretta e rastremata nella parte bassa.
Tra le novità visibili c'è il sistema di riduzione della resistenza all’avanzamento posto sull’ala posteriore che è stato rivisto e ottimizzato e le prese d’aria dei freni sia sull’anteriore che sul posteriore. In collaborazione con Brembo è stato ottimizzato l’impianto frenante.

MOTORE. Il motore della Ferrari F138 è una evoluzione del V8 del 2012 come da regolamento tecnico che impone il divieto di modifiche degli organi interni rivolte ad aumentarne la prestazione.
Il sistema di recupero dell’energia cinetica mantiene la sua collocazione nella parte inferiore centrale della vettura, una scelta strategica da sempre mantenuta dalla squadra, volta anche a massimizzare la sicurezza. Anche quest’anno molti sforzi sono stati dedicati alla riduzione del peso e del volume, migliorando contemporaneamente l’efficienza di alcune delle sue componenti e, così come nel caso del motore, il mantenimento ai massimi livelli di prestazione attraverso il ciclo di utilizzo del KERS.

Scheda Tecnica FERRARI F138

Autotelaio
In materiale composito a nido d’ape con fibra di carbonio
Cambio longitudinale Ferrari
Differenziale autobloccante
Comando semiautomatico sequenziale a controllo elettronico con cambiata veloce
Numero di marce 7 +Rm
Freni a disco autoventilanti in carbonio Brembo
Sospensioni indipendenti a tirante e molla di torsione anteriore/posteriore
Peso con acqua, olio e pilota 642 kg
Ruote OZ (anteriori e posteriori) 13”

Motore
Tipo 056
Numero cilindri 8
Blocco cilindri in alluminio; fusione in sabbia V 90°
Numero di valvole 32
Distribuzione pneumatica
Cilindrata totale 2398 cm3
Alesaggio e pistoni 98 mm
Peso > 95 kg
Iniezione e accensione elettronica
Benzina Shell V-Power
Lubrificante Shell Helix Ultra

MARCA:

TAG: Ferrari Ferrari F138

01/02/2013 © riproduzione riservata

| Altri
Ferrari California da 185.193 euro
Ferrari 458 Italia da 204.096 euro
Ferrari F12 Berlinetta da 274.400 euro
Ferrari FF da 262.167 euro